CHIUDI
ferba@ferba.it
+39 039 21 43 022
0 Carrello € 0.00
CHIUDI

IL TUO CARRELLO È VUOTO

Scopri la nostra vasta gamma di prodotti!

Gomma poliuretanica per cemento

gomme poliuretaniche per cemento, elastomero poliuretanico per cemento, gomma/e poliuretanica/che per calcestruzzo

La gomma poliuretanica è un sistema bicomponente (parte a + parte b) che uniformemente e opportunemente miscelato passa dallo stato liquido a quello solido producendo una gomma flessibile e adatta a svariati usi. Esistono numerose formulazioni che si distinguono per colore (generalmente indicativo della durezza), durezza (espressa in shore a) e con varie caratteristiche fisiche: di allungamento, elasticità, resistenza alla lacerazione e alla rottura. Questa ampia gamma di formulazioni di prodotto consente l' utilizzo in svariati settori sia per la realizzazione di stampi che di manufatti. Le gomme poliuretaniche sono ad esempio utilizzate per la prototipazione, la creazione di stampi per gesso e cemento, l'edilizia ecc.

La gomma poliuretanica è un sistema bicomponente formato da una base e da un indurente. Per distinguere i due componenti, tutte le gomme poliuretaniche Smooth-On sono confezionate in contenitori (flaconi, barattoli o latte) gialli o blu; giallo Parte A e blu Parte B.
Rispetto alle gomme siliconiche per condensazione quelle poliuretaniche hanno generalmente un pratico rapporto di miscela (1:1 o 1:2 in peso e/o volume), una viscosità inferiore che permette di non degasare miscela e sono più economiche a parità di durezza. D'altro canto, le poliuretaniche sono molto sensibili all'umidità presente nell'aria o rilasciata dal modello, hanno una vita utile molto breve rispetto al silicone ed è necessario applicare un distaccante sul modello.
Smooth-on produce una grande varietà di gomme poliuretaniche che si differenziano per:
  • Durezza;
  • Modalità d'utilizzo;
  • Colore;
  • Applicazione.
La durezza espressa in Shore A, varia da uno Shore molto basso di 10 (Vytaflex 10) ad uno shore 90 (PMC-790 o KX Flex 90), passando da durezze intermedie di 20,30,40,50,60,70,80 shore a, ciò permette di scegliere la gomma migliore per lo specifico utilizzo cui è destinata. Riguardo la modalità d'utilizzo le gomme poliuretaniche possono essere da colata, da pennellare o spatolare (Brush-on) o a spruzzo. La scelta della modalità di utilizzo è in funzione del progetto da realizzare tento conto delle caratteristiche del modello, della sua grandezza, della sua conformazione e anche delle delle capacità ecc.
Il colore invece, può essere beige tipico della serie Vytaflex e Reoflex, trasparente come per le Clear Flex, ambrato come per la famiglia PMC o bianco come per le serie Simpact e KX Flex.
Le gomme poliuretaniche sono materiali versatili ed utilizzati nei più disparati settori che risultano essere estremamente eterogenei tra di loro. I principali campi d'applicazione si concentrano nel settore industriale per la produzione di prototipi e componenti meccaniche, nel settore del Cosplay per la riproduzione di armature, ed infine, last but not least ,nel settore edile e dell'arredamento per la riproduzione di manufatti, oggetti, vasi, componenti d'arredo, facciate ed elementi ornamentali in cemento e gesso.
In particolare, nel settore dell'edilizia e dell'arredamento le gomme poliuretaniche vengono impiegate per produrre stampi di modelli in cui colare cemento ed ottenere così delle repliche o manufatti. La gomma poliuretanica è indicata per il colaggio delle classiche miscele cementizie , per realizzazioni in gfrc (cemento miscelato) e cemento alleggerito. Per le ultime due applicazioni si raccomanda l'uso del polimero Forton VF-774, che oltre a innalzare le caratteristiche fisiche degli impasti cementizi li renderà più stabili e duraturi nel tempo.
Le famiglie di gomme poliuretaniche più indicate per la produzione di stampi sono:
  • Vytaflex, la serie Vytaflex è caratterizzata dalla tecnologia V-Polymer che offre proprietà fisiche e di performance superiori per colate in cemento. Rispetto alle altre gomme, le Vytaflex hanno un ritiro minimo nel tempo, sono disponibili in 10A, 20A, 30A, 40A, 50A e 60A Shore di durezza, e hanno un pratico rapporto di miscela 1:1 in peso o volume. Le gomme poliuretaniche di questa serie sono inoltre indicate nel caso in cui vengano utilizzate ossidi pennellati direttamente sullo stampo; infatti, permettono di ottenere manufatti privi di macchie. E' necessario applicare un distaccante specifico ed eventualmente un turapori sul modello da replicare (Universal Mold Release, Ease Release 2831, Super Seal). e sullo stampo prima della colata di cemento (Aquacon).
  • Reoflex WET, la serie Reoflex WET contiene al suo interno un distaccante. Questa proprietà auto distaccante la rende ottimale per realizzare stampi di manufatti/oggetti molto complessi e ricchi di sottosquadra, così da facilitarne la sformatura. Queste gomme sono disponibili in 30A e 40A Shore di durezza, e hanno un pratico rapporto di miscela 1:1 in volume. In sede di realizzazione dello stampo è necessario applicare un distaccante specifico ed eventualmente un turapori sul modello (Universal Mold Release, Ease Release 2831, Super Seal)
  • Brush-on, la serie Brush-on, simile alla Vytaflex, è una gomma poliuretanica formulata per essere applicata a pennello o spatola anche verticalmente. Queste gomme sono disponibili in 35A, 40A, 50A e 60A Shore di durezza. Per realizzare uno stampo è necessario applicare un distaccante specifico ed eventualmente un turapori(Universal Mold Release, Ease Release 2831, Super Seal) sul modello da replicare. Per utilizzare lo stampo prima della colata si consiglia l'uso dei distaccanti per cemento Aquacon o in & out.
  • Formlastic, le gomme poliuretaniche Formlastic sono caricate e quindi indicate per realizzare stampi senza ritiro nel tempo. Queste gomme sono disponibili in 48A e 60A Shore di durezza, ma a differenza delle altre serie sono più difficili da miscelare e colare, e risento molto di più l'umidità. Come per le altre gomme poliuretaniche è necessario o applicare un distaccante specifico ed eventualmente un turapori, sia sul modello da replicare sia sullo stampo prima della colata (Universal Mold Release, Aquacon, Ease Release 2831, Super Seal).
Famiglia Durezze disponibili in shore a Particolarità
Vytaflex 10, 20, 30, 40, 50 e 60 Gomme poliuretaniche da colata, indicate per la realizzazione di stampi per gesso o cemento, di props e manufatti per cosplay.
Reoflex 20, 30, 40, 50 e 60 Gomme poliuretaniche da colata, indicate per la realizzazione di stampi in cui colare gesso o cemento.
PMC 30, 44, 50, 60, 70, 80 e 90 Gomme poliuretaniche da colata, indicate per la realizzazione di stampi, componenti industriali, prototipi, oggetti e manufatti gommosi, ecc.
Econ 60, 80 Shore Stampi e oggetti gommosi
Brush-on 35, 40, 50 e 60 Gomme poliuretaniche a pennello o spatola, indicate per la realizzazione di stampi.
Clear Flex 30, 50 e 95 Gomme poliuretaniche da colata completamente trasparenti e resistenti ai raggi UV, indicate per la realizzazione di prototipi, componenti e opere d'arte.
Urecoat 70 Gomma poliuretanica da stendere a pennello indicata per rivestire materiali flessibili come poliuretani espansi, eva foam ecc.
Simpact 60 e 85 Gomme poliuretaniche da colata indicate per la realizzazione di prototipi, props, componenti meccaniche ed industriali.
Compat 45 45 Gomme poliuretaniche da colata indicate per la realizzazione di stampi in cui colare silicone.
KX Flex 60 e 90 Gomme poliuretaniche da colata indicate per la realizzazione di prototipi e props.
Formlastic 48 e 60 Gomme poliuretaniche da colata, indicate per la realizzazione di stampi in cui colare cemento.
Galleria immagini
Documenti/Schede/Depliant in formato PDF
Video stampi in gomma poliuretanica

Modulo richiesta informazioni


1+2=

I tuoi dati saranno trattati in base alle nome vigenti in materia di privacy. Le transazioni con carta di credito avvengono su server sicuri con tecnologia SSL. I dati della carta di credito non vengono salvati sui nostri server. I tuoi dati non vengono ceduti a terze parti.

(Leggi il Documento privacy)
1